Lifergy.net

FOTOVOLTAICO
Calcolatore autoconsumo

Prova il Calcolatore Fotovoltaico di LIFERGY.NET!!

Come sono stati ottenuti i risultati?

E’ sempre importante chiedersi come i numeri vengono calcolati, sotto quali ipotesi e il loro grado di accuratezza. In generale un modello ricco di parametri è in grado di cogliere degli aspetti molto dettagliati di un fenomeno.

Capire il profilo di consumo energetico equivale a rispondere alla domanda “Quando e quanta energia elettrica consumo?”. Un impianto fotovoltaico produce energia solamente quando splende il sole e quindi l’autoconsumo è tanto maggiore quanto più si concentrano i consumi in quel periodo della giornata. Un’analisi del Politecnico di Milano ha monitorato i consumi in 400 abitazioni europee di cui 110 in italia (progetto MICENE). Questo ha permesso di costruire un profilo di consumo energetico mediato che è stato utilizzato nel calcolo.

Si è considerata un’efficienza in condizioni standard (STC) del 19% e un’efficienza media nelle condizioni operative del 17% a causa dell’effetto temperatura.
Si è considerato un’esposizione verso sud e un angolo di 30° rispetto all’orizzontale.

Si è considerato un fattore di emissione del mix energetico italiano pari a 337 g CO2/kWh.

Negli ultimi anni il prezzo degli impianti fotovoltaici è calato drasticamente in virtù del minore costo di produzione delle celle fotovoltaiche. Si è considerato nel calcolo un prezzo di circa 2000 €/kWp per la stima del contributo IRPEF al 50%.